PASQUA IN OMAN Visualizza ingrandito

PASQUA IN OMAN

I24055

Nuovo prodotto


PASQUA IN OMAN
il gioiello nascosto degli Emirati tra montagne, wadi, fortezze e villaggi incantati.

Maggiori dettagli

Data partenza 31/03/2024
Data ritorno 07/04/2024
Quota di partecipazione 2690
Supplemento singola 350
Servizi inclusi Trasferimento per Milano Malpensa, voli di linea, tasse aeroportuali e bagaglio in stiva, hotels 5 stelle, pensione completa, tour con guida parlante italiano, ingressi, nostro accompagnatore, assicurazione sanitaria, assicurazione annullamento
Minimo di partecipanti 20

° giorno: 31 Marzo 2024 – CITTA' DI PARTENZA/MILANO MALPENSA/MUSCAT: Ritrovo dei partecipanti, partenza in pullman GT per l'aeroporto di Milano Malpensa. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea diretto Oman Air per Muscat. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: 01 Aprile 2024 – MUSCAT: Arrivo all'aeroporto internazionale di Muscat, trasferimento in hotel (le camere saranno disponibili dalle ore 15.00). Nel primo pomeriggio incontro con la guida ed inizio della visita di Muscat: si inizia con una visita alla magnifica Grande Moschea costruita con arenaria e marmo. Un bellissimo lampadario Swarowski e un enorme tappeto persiano adornano la sala di preghiera principale. Si attraversa l'area dei Ministeri per una sosta fotografica al Palazzo del Sultano di Al Alam. Si prosegue con la visita esterna ai forti Mirani e Jalali. Visita del museo Bait Al Zubair, centro storico di Muscat, noto per la sua collezione di costumi tradizionali ed antichi gioielli, Si continua al Muttrah Souq, uno dei mercati più antichi dell'Oman. Visita di Sidab Women Association: una cooperativa di sole donne dove ci sarà la possibilità di interagire con la popolazione locale, conoscere meglio la cultura e le tradizioni Omani, gustare il caffè Omani ed i datteri con una degustazione di cibo Omani fatto in casa. Sarà inoltre possibile supportare questa associazione acquistando prodotti fatti a mano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: 02 Aprile 2024 – MUSCAT/BIMAH SINKHOLE/WADI SHAB/WADI TIWI/RAS AL JINZ/SUR: Prima colazione in hotel. Incontro con la guida ed inizio delle visite con la sosta a Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d'acqua: secondo credenze popolari una meteora è caduta in questo punto, causando la depressione naturale e formando un piccolo lago. Fermata fotografica a Wadi Shab: l'acqua dolce che precipita dalla cima delle montagne incontra l'acqua salmastra sulle sue rive, creando una diversità ambientale unica. Si prosegue per Wadi Tiwi, una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare, il panorama circostante è veramente unico, con vecchi villaggi tradizionali circondati da lussureggianti piantagioni di datteri e banane. Arrivo alla città costiera di Sur. Visita alla fabbrica di dhow, barche tradizionali in legno, e successivamente sosta fotografica al faro di Ajya. Si procede alla visita della riserva di tartarughe di Ras AI Jinz, famosa in tutto il mondo per la nidificazione della tartaruga gigante verde in via di estinzione. Pernottamento in hotel nell'area di Sur e cena.

4° giorno: 03 Aprile 2024 – SUR/WADI BANI KHALID/WAHIBA SANDS: Visita dell'incantevole Wadi Bani Khalid, oltre il villaggio con le sue infinite piantagioni di datteri con le sue piscine fresche, profonde e assolutamente mozzafiato. Tempo libero per tuffarsi e provare le acque cristalline. Si prosegue per il deserto di Wahiba: le dune arrivano a 200 km di lunghezza e 100 km di larghezza fino al Mar Arabico e sono la terra dei beduini da 7.000 anni. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune e assistere a un indimenticabile tramonto nel deserto, per poi raggiungere tranquillamente il campo e pernottamento.

5° giorno: 04 Aprile 2024 – WAHIBA SANDS/SINAW/BAHLA/JABRIN/BIRKAT AL MAOUZ/NIZWA: Prima colazione al campo. Visita al mercato di Sinaw (il mercato si tiene solo il giovedì mattina, se arrivo dovesse essere un altro giorno la visita non è prevista): un mercato molto affollato per la sua vicinanza alle comunità beduine che si recano in città per gli acquisti quotidiani. Sosta fotografica all'imponente Forte di Bahla sito patrimonio dell’Unesco e costruito nel terzo millennio AC. Visita del Castello di Jabrin: grande edificio rettangolare composto da cinque piani e contenente 55 camere che si distingue per le iscrizioni e gli affreschi che adornano le sue stanze; altra particolarità è il Falaj che attraversa il centro del castello. Sosta fotografica a Birkat Al Maouz, uno dei più famosi villaggi in rovina in Oman con una grande piantagione di banane e i pittoreschi dintorni, il sito ospita anche il tradizionale sistema di irrigazione Falaj elencato come patrimonio mondiale dell'Unesco. Pernottamento in hotel a Nizwa.

6° giorno: 05 Aprile 2024 – NIZWA/MISFAT/WADI GHUL/JEBEL SHAMS/MUSCAT: Prima colazione in hotel a Nizwa e partenza di prima mattina per visita al tradizionale mercato del bestiame che si tiene solo di venerdì, si proseguimento con la visita della città, l'ex capitale dell'Oman che sorge intorno alle mura del famoso Forte. La sua costruzione abbraccia sia linee architettoniche tradizionali che moderne. Visita del Souk rimasto per centinaia di anni sede di numerose industrie locali. Pugnali dell'Oman (khanjar), rame, gioielli in argento, vendita di bestiame, pesce, verdure e artigianato si possono trovare in questo animato souk tradizionale. Visita del villaggio di Al Hamra, una delle città antiche meglio conservate del paese e sede del museo vivente di Bait Al Safah. Passeggiata tra i vecchi edifici abbandonati e le vecchie case di fango. Visita del museo alla scoperta delle tradizioni dell'Oman con uomini e donne locali che mostrano le antiche pratiche. Sosta fotografica a Misfat Al Abreen, il villaggio vanta meravigliose terrazze agricole, bellissimi vicoli e vecchie case costruite su massicce rocce. Sosta al vecchio villaggio di Ghul per vedere le rovine persiane abbandonate. Arrivo a Jebel Shams, il punto più alto dell'Oman a 3009 m. È veramente uno spettacolo incredibile in ogni momento della giornata. Arrivo in serata a Muscat, cena e pernottamento.

7° giorno: 06 Aprile 2024 – MUSCAT/BARKA/NAKHAL/AIN THAWARA/AL HAZMBARKA/AYN AL KASFAH/MUSCAT: Prima colazione in hotel. Visita il mercato del pesce di Barka, un tradizionale mercato ittico locale situato a Barka noto per il tradizionale modo di contrattare. Si prosegue per il villaggio di Nakhal circondato da innumerevoli palme da dattero ed è famose tra la gente del posto per le sue sorgenti termali. Sosta fotografica al Forte di Nakhal splendidamente restaurato e costruito nel XVI secolo su un’enorme roccia da un Imam della dinastia Bani Kharous. Visita della sorgente termale di Ain Thawara che si trova tra gli allevamenti di datteri ai piedi delle montagne Hajar. Visita del Forte di Al Hazm, uno dei più bei forti dell'Oman. Pernottamento in hotel a Muscat.

8° giorno:07 Aprile 2024 – MUSCAT/MILANO MALPENSA/CITTA' DI PARTENZA: Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea diretto Oman Air per Milano Malpensa. Trasferimento in pullman GT per le medesime località di partenza.

|| Prezzo include

Trasferimento in pullman da e per l’aeroporto di Milano Malpensa
i voli di linea
tasse aeroportuali e bagaglio in stiva
hotels 5 stelle
pensione completa
tour con guida parlante italiano
ingressi
nostro accompagnatore
assicurazione sanitaria
assicurazione annullamento

|| Prezzo non include

le bevande
visto d'ingresso
mance
facchinaggi
pasti non menzionati
escursioni facoltative
gli extra in genere

Cataloghi Sfogliabili

VIAGGIARE SENZA CONFINI
2024

VACANZE SENIOR
Inverno/Primavera 2024

0523 852255

Telefono

331 7447175

Whatsapp

0523 852505

Fax

info@goawayviaggi.com

E-Mail